Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Cicapfest, a Padova il festival della scienza e della curiosità

Tre giorni di incontri d'alto livello, conferenze e workshop perché le bufale sono sempre esistite anche se non si chiamavano fake news. Piero Angela mattatore al teatro Verdi. Il mattino è media-partner, biglietti in esclusiva per i nostri lettori

Il festival

 

PADOVA. Una bussola per navigare sicuri nel grande mare dell’informazione evitando le pericolose secche delle fake news e della pseudoscienza. Dopo il successo dello scorso anno dell’edizione numero zero, il CICAP Fest arriva a Padova, da venerdì 14 settembre a domenica 16 settembre (inaugurazione giovedì 13 sera), con una ricca prima edizione che avrà come filo conduttore “Scienza, verità e bugie della vita quotidiana”.

Promosso dal CICAP, il Comitato italiano per il controllo de ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Il festival

 

PADOVA. Una bussola per navigare sicuri nel grande mare dell’informazione evitando le pericolose secche delle fake news e della pseudoscienza. Dopo il successo dello scorso anno dell’edizione numero zero, il CICAP Fest arriva a Padova, da venerdì 14 settembre a domenica 16 settembre (inaugurazione giovedì 13 sera), con una ricca prima edizione che avrà come filo conduttore “Scienza, verità e bugie della vita quotidiana”.

Promosso dal CICAP, il Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze che a Padova ha la sua sede storica, in collaborazione con il Comune di Padova e l’Università degli Studi di Padova, con il patrocinio della Regione Veneto, della Provincia di Padova e dell’Istituto Superiore della Sanità, con Partner Istituzionali come Istituto Mario Negri, Fondazione Umberto Veronesi, Fondazione Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza, Orto botanico di Padova e il MUSME, Museo di storia della medicina, la Fondazione Antonveneta come Partner, Coop Alleanza 3.0 e di I.N.D.I.A. come Sponsor, e con la Media partnership del mattino, Focus, Il Bo Live e PLaNCK!, questa prima edizione del CICAP Fest mira a fornire al pubblico punti di riferimento e strumenti di indagine acquisiti dalla scienza per orientarsi tra verità e bugie del vivere quotidiano.

A Padova a settembre il festival della scienza e della pseudoscienza



E lo farà con la collaborazione di alcuni tra i più bei nomi della divulgazione, della scienza e del panorama culturale italiano, tra i quali il giornalista e fondatore del CICAP Piero Angela, lo psicologo inglese ed esperto di “quirkologia” (la scienza dell’insolito quotidiano) Richard Wiseman, il farmacologo Silvio Garattini, il neuroscienziato Sergio Della Sala, la paleoantropologa Silvana Condemi, il genetista Guido Barbujani, la psicologa Caroline Watt, il filosofo della scienza Telmo Pievani, la patologa Antonella Viola, il genetista Francesco Cavalli Sforza e tantissimi altri studiosi provenienti dalle più importanti università italiane e straniere, con ospiti in arrivo da Inghilterra, Stati Uniti, Francia e Marocco. E poi ancora grandi nomi della cultura e dello spettacolo come Pif, Raul Cremona, Enrica Bonaccorti, Marco Malvaldi, Alfredo Castelli, Federico Taddia e tanti altri.

Il CICAP Fest si svolgerà da venerdì 14 settembre a domenica 16 settembre (con una serata di benvenuto giovedì 13 al Teatro Ruzante) trasformando il centro storico in una palestra intellettuale dove stimolare la propria curiosità, esercitare il proprio senso critico e coltivare un costante senso di meraviglia. Il festival, infatti, si svolgerà contemporaneamente su più sedi, tra cui Palazzo Bo, Orto botanico, Palazzo Moroni, MUSME, Teatro Ruzante, Teatro Verdi, Caffè Pedrocchi, Galleria Cavour, oltre che nelle strade del centro.

Il programma completo del festival è online al sito cicapfest.it e allo stesso indirizzo è possibile iscriversi agli eventi a pagamento, mentre per gli eventi gratuiti sarà possibile partecipare nei giorni del festival fino a esaurimento posti.

Ai lettori del nostro giornale sono riservati biglietti gratuiti per gli eventi più importanti, li potete trovare collegandovi qui al nostro portale.

Piero Angela tra i protagonisti del Cicap Fest: vi aspetto a Padova




I “ferri” del mistero: workshop per imparare l’arte del disinganno

Per chi preferisce un approccio pratico, sono inoltre previsti, presso l’Archivio Antico di Palazzo Bo, numerosi workshop dedicati all’indagine di tutto ciò che appare misterioso o inspiegabile. La partecipazione ai workshop è possibile secondo le modalità che saranno indicate al sito cicapfest.it I workshop sono indicati per approccio tematico nel documento qui sotto. In laboratorio con la lente della scienza.

Rivolti a bambini, ragazzi e studenti, i laboratori del CICAP Fest sono un percorso parallelo alle conferenze, agli incontri e agli spettacoli, dove mettersi alla prova con esperimenti e giochi legati alla scienza, al mistero, alla magia e alle bufale. I temi e gli approcci dei laboratori, che si volgeranno negli spazi dell’Orto botanico, sono molto i più svariati.



Rivolti a bambini, ragazzi e studenti, i laboratori del CICAP Fest sono un percorso parallelo alle conferenze, agli incontri e agli spettacoli, dove mettersi alla prova con esperimenti e giochi legati alla scienza, al mistero, alla magia e alle bufale.

I temi e gli approcci dei laboratori, che si svolgeranno negli spazi dell’Orto botanico, sono molto vari. Si va dagli incontri dedicati all’avventura della scienza, come l’estrazione del DNA e lo studio dei poteri delle piante medicinali curati dall’Orto a quelli dedicati al lavoro di verifica delle notizie e al racconto della scienza, a cura di Accatagliato e PLaNCK!.

E poi l’esplorazione del nostro sistema immunitario per scoprire, attraverso “giochi di ruolo” e materiale interattivo, l’importanza delle vaccinazioni, a cura della Fondazione Veronesi. La scoperta dei trucchi di magia realizzabili con un mazzo di carte (in regalo a ogni partecipante) curato dal Circolo amici della magia di Torino.

Come funziona la ricerca degli “animali fantastici”, tra fantasia e realtà, bufale e leggende, a cura di Lorenzo Rossi e Orango. Quindi un viaggio nel cibo per smontare i falsi miti sull’alimentazione con le regole per seguire una corretta alimentazione, a cura di Coop Alleanza 3.0. E ancora un’esplorazione per diventare detective di notizie, imparando a riconoscere fake news e verità a cura di Daniele Aristarco.

Info pratiche

Che cosa è il CICAP.
Il CICAP (Comitato italiano controllo affermazioni sulle pseudoscienze) è un’associazione educativa e pedagogica, fondata nel 1989 da Piero Angela e da altre personalità del mondo della scienza e della cultura tra cui Margherita Hack, Umberto Eco, Rita Levi Montalcini, Carlo Rubbia e Umberto Veronesi, per favorire la diffusione di una mentalità scientifica e contrastare pseudoscienze, irrazionalità e superstizione. Il lavoro formativo del CICAP è riconosciuto dal Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca. Il suo sito è www.cicap.org ed è presente sulle principali piattaforme social: Facebook, Instagram, Twitter, oltre che su YouTube e Telegram.

Il sito ufficiale del Cicapfest, clicca qui

La pagina facebook del Cicap

Il canale youtube del Cicap


Mail per informazioni: segreteria@cicapfest.it