Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il tribunale ha ordinato di trattare coi sindacati

BOVOLENTA. Dopo due udienze il giudice del lavoro ordina al Comune di Bovolenta di convocare i sindacati per riprendere la trattativa, interrotta bruscamente nei mesi scorsi, sulla vertenza legata al...

BOVOLENTA. Dopo due udienze il giudice del lavoro ordina al Comune di Bovolenta di convocare i sindacati per riprendere la trattativa, interrotta bruscamente nei mesi scorsi, sulla vertenza legata al fondo di produttività. Da una parte la sindaca Anna Pittarello richiama l’indagine della Corte dei Conti e difende l’iniziativa con cui ha contestato ai dipendenti di aver incassato 165 mila euro non dovuti fra il 2010 e il 2013, chiedendone la restituzione. Dall’altra i rappresentanti sindacali ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

BOVOLENTA. Dopo due udienze il giudice del lavoro ordina al Comune di Bovolenta di convocare i sindacati per riprendere la trattativa, interrotta bruscamente nei mesi scorsi, sulla vertenza legata al fondo di produttività. Da una parte la sindaca Anna Pittarello richiama l’indagine della Corte dei Conti e difende l’iniziativa con cui ha contestato ai dipendenti di aver incassato 165 mila euro non dovuti fra il 2010 e il 2013, chiedendone la restituzione. Dall’altra i rappresentanti sindacali osservano che negli anni successivi i lavoratori non hanno incassato un centesimo in più e reclamano un confronto sui conteggi elaborati da una società di revisione esterna, incaricata dal Comune. «Cogliamo con favore la decisione del giudice» afferma Franco Maisto della segreteria Cisl funzione pubblica di Padova Rovigo, «ci metteremo di impegno per comprendere e sciogliere le difficoltà interpretative sui fondi e arrivare a una soluzione». —

Nicola Stievano .