Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Tutto il Piovese sferzato dal vento Alberi caduti, paesi senza corrente

Eccezionale grandinata imbianca Brugine. In azione squadre di vigili del fuoco e protezione civile

Forti raffiche di vento. Pioggia intensa. E alberi che cadono come birilli. Almeno una quarantina gli interventi segnalati in tutta la provincia, dall’Alta al Piovese, per i vigili del fuoco dei vari distaccamenti operativi nel Padovano dalle ventuno e trenta di ieri sera fino a notte.

NEL CAPOLUOGO

Il maltempo si è fatto sentire quasi all’improvviso tanto che nel “salotto” di Padova, in Prato della Valle, tutto era pronto per le star della canzone protagoniste del Festival Show. Niente da far ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Forti raffiche di vento. Pioggia intensa. E alberi che cadono come birilli. Almeno una quarantina gli interventi segnalati in tutta la provincia, dall’Alta al Piovese, per i vigili del fuoco dei vari distaccamenti operativi nel Padovano dalle ventuno e trenta di ieri sera fino a notte.

NEL CAPOLUOGO

Il maltempo si è fatto sentire quasi all’improvviso tanto che nel “salotto” di Padova, in Prato della Valle, tutto era pronto per le star della canzone protagoniste del Festival Show. Niente da fare.

Alle 22 è arrivato lo stop comunicato anche via Facebook dal team di Roby Facchinetti (voce storica dei Pooh atteso sul palco).

Piovese e Conselvano

Una mezz’ora più tardi il Comune di Piove di Sacco sempre via Social diffonde un invito a prestare «la massima attenzione negli spostamenti sul territorio comunale. Alcuni alberi sono caduti a seguito del temporale. Per lo stesso motivo molte linee elettriche sono fuori uso, pertanto le strade sono prive di illuminazione. Personale comunale e volontari comunali di Protezione civile sono al lavoro».

Grandine, raffiche di vento e tanta pioggia. Saltata l’illuminazione in tutta l’area Saccisica da Codevigo a Sant’Angelo, da Piove a Brugine. I gruppi di Protezione civile dei Comuni del territorio si mettono subito al lavoro senza perdere un minuto, richiamando i volontari. Particolarmente colpito il centro di Brugine: un albero è piombato di traverso in via Roma, la strada provinciale numero 4 che “taglia” il paese. Strada che viene chiusa per motivi di sicurezza. E pure per consentire lo sgombero e controllare altre alberature. Chiusa la strada arginale del Bacchiglione (argine destro) tra Bovolenta e Pontelongo: un altro albero è caduto all’altezza dello svincolo per Fossaragna, frazione di Bovolenta.

Alle 22.57 il sindaco di Bovolenta, Anna Pittarello, comunica in rete: «Sopralluogo con la Protezione civile per il territorio comunale. I vigili del fuoco sono stati avvisati, ma ci sono diversi alberi caduti». «Tanta paura» scrive Maria R. sul “profilo” Fb del Comune di Bovolenta, «Fuori dalla porta di casa avevo un tappeto di grandine».

Anche a Brugine si teme il peggio fra le 21.15 e le 21.30: piove a catinelle. E, in un istante, con l’acqua c’è la maledetta grandine come a Bovolenta: per la quantità sembra che stia nevicando tanto da imbiancare il paesaggio. Solo oggi la conta degli eventuali danni più seri, soprattutto per l’agricoltura. Tuttavia molti orti e giardini risultano già spazzati via.

Le raffiche di vento sono talmente forti da togliere via la copertura in lamiera del campo di bocce nel centro del paese. Per fortuna a quell’ora non c’è più nessuno.

Intanto è già iniziata una serata davvero impegnativa per i pompieri del distaccamento di Piove dove le chiamate si susseguono ininterrottamente, sempre a causa della caduta di piante e alberi a Sant’Angelo, Saonara e a Legnaro dove si è registrata mezz’ora di blackout. A Conche di Codevigo pioggia battente e solo un po’ di grandine. A Vigorovea di Sant’Angelo un albero cade sulla statale 516: il traffico è deviato per strade interne.

Il resto della provincia

A San Giorgio in Bosco alle 22.30 un pesante ramo cade su alcuni fili elettrici in via Persegara. Al lavoro i vigili del fuoco di Cittadella. Ancora alberi, rami e cartelli stradali sradicati in altre zone della Provincia. A Padova i vigili di Abano Terme vanno in supporto dei colleghi del capoluogo in via Bembo a causa degli alberi caduti. Sempre nel Padovano danni a un’automobile centrata da un albero.

Ha collaborato

Alessandro Cesarato