Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Arsego, ladri di biciclette fanno razzia nei garage 

Mentre i residenti di San GIorgio delle Pertiche dormivano, i predoni hanno fatto man bassa

SAN GIORGIO DELLE PERTICHE. Mentre il paese dormiva, due ladri si aggiravano ieri notte alle 4 nella zona residenziale di Arsego. Saltando da una proprietà all’altra, i due sconosciuti hanno fatto scattare l’allarme di un’abitazione di via Paolo VI svegliando alcuni residenti.

«Li ho visti, erano in due» racconta R. M. , un residente, «quando è suonata la sirena, quei due per scappare hanno afferrato una delle biciclette lasciate in giardino, sono saliti in sella e si sono dileguati in direzi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN GIORGIO DELLE PERTICHE. Mentre il paese dormiva, due ladri si aggiravano ieri notte alle 4 nella zona residenziale di Arsego. Saltando da una proprietà all’altra, i due sconosciuti hanno fatto scattare l’allarme di un’abitazione di via Paolo VI svegliando alcuni residenti.

«Li ho visti, erano in due» racconta R. M. , un residente, «quando è suonata la sirena, quei due per scappare hanno afferrato una delle biciclette lasciate in giardino, sono saliti in sella e si sono dileguati in direzione di via Palladio».

Il cittadino ha subito chiamato i carabinieri, che hanno perlustrato a lungo la zona. Poco dopo si è registrata un’incursione in un paio di garage di via Palladio, dove i malfattori hanno rubato alcuni generi alimentari. Probabilmente si tratta degli stessi due personaggi visti in via Paolo VI.

Ad attirare i ladri sarebbero le tante biciclette lasciate all’interno delle proprietà ma fuori dai garage. Troppe e troppo in vista, afferma qualcuno, un’abitudine che spesso costa cara. Per evitare le sgradite “visite” basterebbe un piccolo accorgimento: chiuderle all’interno delle rimesse.

Un tentativo di furto si è registrato, sempre ieri notte, in via Monte Pasubio a Codiverno di Vigonza. I padroni di casa hanno sentito dei rumori e hanno messo in fuga uno sconosciuto che aveva preso di mira il garage.

G.A.