Menu

«Non credo a Meriem c’è chi la strumentalizza»

Il difensore della ragazza di Arzergrande, condannata a 4 anni per terrorismo e ora in un campo in Siria, sostiene che il padre è sempre stato in contatto con lei

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro