Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Diciottenne si toglie la vita gettandosi sotto un treno

Il treno fermo alla stazione di Saletto

Tragedia a Saletto: secondo le testimonianze raccolte fra familiari e amici, la scelta estrema sarebbe legata al cattivo andamento scolastico

MONTAGNANA. Un ragazzo di 18 anni si è tolto la vita, sabato mattina, gettandosi sotto a un treno lungo la linea ferroviaria Mantova-Monselice. Il tragico gesto è avvenuto all’altezza della stazione di Saletto. Il ragazzo, studente di un istituto del Polesine, era residente nel Montagnanese. La scelta estrema, stando alle testimonianze raccolte da famigliari e amici, sarebbe legata all’andamento scolastico. L’intera comunità in cui viveva il ragazzo è sotto shock. Il diciottenne era infatti ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MONTAGNANA. Un ragazzo di 18 anni si è tolto la vita, sabato mattina, gettandosi sotto a un treno lungo la linea ferroviaria Mantova-Monselice. Il tragico gesto è avvenuto all’altezza della stazione di Saletto. Il ragazzo, studente di un istituto del Polesine, era residente nel Montagnanese. La scelta estrema, stando alle testimonianze raccolte da famigliari e amici, sarebbe legata all’andamento scolastico. L’intera comunità in cui viveva il ragazzo è sotto shock. Il diciottenne era infatti molto attivo nell’associazionismo locale. Anche per questo motivo, domani (martedì) sera alle 20.30 nel suo paese di residenza è organizzata una fiaccolata in sua memoria. (n.c.)

Per tutti coloro che sono in difficoltà o che arrivano a pensare al suicidio, esistono riferimenti e servizi a cui rivolgersi. Eccoli: Telefono Amico 199.284.284; Telefono Azzurro 1.96.96; Servizio regionale per la salute degli imprenditori 800.334.343, De Leo Fund 800.168.768.