Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Schianto contro il guardrail, 39enne grave

VILLA DEL CONTE. Ennesimo incidente sulla rotatoria di via Busiago incrocio con via Marconi ieri mattina alle 7.Un automobilista di 39 anni, cittadino romeno di Schio (Vi), ha perso il controllo...

VILLA DEL CONTE. Ennesimo incidente sulla rotatoria di via Busiago incrocio con via Marconi ieri mattina alle 7.

Un automobilista di 39 anni, cittadino romeno di Schio (Vi), ha perso il controllo della sua Fiat Punto, è uscito di strada e si è incastrato sotto il guardrail abbattendo anche il traliccio dell’Enel.

Per la violenza del botto il trentanovenne ha perso conoscenza, a chiamare i soccorsi sono stati dei cittadini. Sul posto un’ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all’ospe ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VILLA DEL CONTE. Ennesimo incidente sulla rotatoria di via Busiago incrocio con via Marconi ieri mattina alle 7.

Un automobilista di 39 anni, cittadino romeno di Schio (Vi), ha perso il controllo della sua Fiat Punto, è uscito di strada e si è incastrato sotto il guardrail abbattendo anche il traliccio dell’Enel.

Per la violenza del botto il trentanovenne ha perso conoscenza, a chiamare i soccorsi sono stati dei cittadini. Sul posto un’ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all’ospedale di Cittadella, dov’è stato accolto con la riserva della prognosi.

In serata le sue condizioni si sono stabilizzate, ne avrà per 35 giorni salvo complicazioni. I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri della compagnia di Cittadella mentre a mettere in sicurezza il traliccio sono intervenuti i vigili del fuoco della città murata.

Sulla stessa rotatoria, tre anni fa, si registrò un drammatico, terribile incidente in cui morirono carbonizzati due cittadini romeni di 28 e 25 anni. Un terzo occupante della Mercedes Classe E, un connazionale di 29 anni delle due vittime, si salvò riuscendo ad uscire dall’abitacolo in fiamme. A ricordare le due povere vittime di quel tragico evento dei fiori e dei lumini sul luogo della tragedia. (g.a.)