Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Raffica di controlli dei vigili sulla Piovese

PONTE SAN NICOLÒ. Proseguono i controlli sulla statale 516 Piovese da parte degli uomini del comando congiunto di polizia locale di Ponte San Nicolò, Legnaro e Polverara. Si tratta dell’arteria più...

PONTE SAN NICOLÒ. Proseguono i controlli sulla statale 516 Piovese da parte degli uomini del comando congiunto di polizia locale di Ponte San Nicolò, Legnaro e Polverara. Si tratta dell’arteria più trafficata dell’intera rete stradale dei tre Comuni della Convenzione, attraversata quotidianamente da oltre 35 mila veicoli. I controlli diventano ancora più frequenti nei fine settimana estivi, quando la Piovese diventa la “via del mare” per i padovani che scelgono di passare i giorni liberi in ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PONTE SAN NICOLÒ. Proseguono i controlli sulla statale 516 Piovese da parte degli uomini del comando congiunto di polizia locale di Ponte San Nicolò, Legnaro e Polverara. Si tratta dell’arteria più trafficata dell’intera rete stradale dei tre Comuni della Convenzione, attraversata quotidianamente da oltre 35 mila veicoli. I controlli diventano ancora più frequenti nei fine settimana estivi, quando la Piovese diventa la “via del mare” per i padovani che scelgono di passare i giorni liberi in spiaggia.

Sabato scorso è stato fermato un motociclista 40enne residente in provincia di Venezia che circolava con una patente revocata, senza assicurazione da quattro anni e con l’ultima revisione risalente al 2007. Per l’uomo un combinato di oltre seimila euro di sanzioni e il sequestro e fermo del mezzo.

Sempre sabato mattina è stata sequestrata un’altra moto a un 56enne padovano che circolava anche’egli con l’assicurazione scaduta da qualche mese. Per lui, oltre al sequestro, anche una sanzione di 849 euro.

I controlli durante i weekend lungo la statale Piovese continueranno con ancor maggior frequenza durante tutta la stagione estiva. (a.c.)