Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Stop ai treni dell’Alta fino all’8 settembre solo bus sostitutivi

Al via i lavori per l’elettrificazione sulla linea ferroviaria che collega Camposampiero a Bassano del Grappa

CAMPOSAMPIERO. In coincidenza con l'inizio dei lavori per l'elettrificazione della linea Camposampiero-Fratte di Santa Giustina in Colle- Villa del Conte-Cittadella-Rossano-Rosà-Bassano del Grappa (in tutto 30 chilometri), coordinati da Rfi, che partiranno oggi, da ieri mattina e sino all'otto settembre, sulla linea sovraindicata, non circolano più treni, ma solo bus sostitutivi.

Ieri, giorno festivo in cui non circolavano tanti treni, i bus sostitutivi, da Camposampiero a Bassano via Citta ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAMPOSAMPIERO. In coincidenza con l'inizio dei lavori per l'elettrificazione della linea Camposampiero-Fratte di Santa Giustina in Colle- Villa del Conte-Cittadella-Rossano-Rosà-Bassano del Grappa (in tutto 30 chilometri), coordinati da Rfi, che partiranno oggi, da ieri mattina e sino all'otto settembre, sulla linea sovraindicata, non circolano più treni, ma solo bus sostitutivi.

Ieri, giorno festivo in cui non circolavano tanti treni, i bus sostitutivi, da Camposampiero a Bassano via Cittadella, sono stati sei. Ossia quelli delle 8.46; 12.46; 13.46; 15.46; 17.46 e 19.46. Invece dei tradizionali 45 minuti su rotaia, su strada ogni corriera ha impiegato un'ora e cinque minuti. Ossia venti minuti, e da oggi saranno senz'altro di più perchè i bus targati Trenitalia dovranno fare i conti con il traffico dei giorni feriali.

Come da programma, i bus a Fratte hanno effettuato la fermata in via Commerciale, angolo via Marconi, a Villa del Conte, strada provinciale 39, bivio Fs, Cittadella, Borgo Padova fermata Busitalia, a Rossano, piazzale esterno della stazione e a Rosà, strada statale 245, bivio prossimità passaggio a livello.

Ricordiamo che Cittadella e Bassano del Grappa possono essere raggiunte da Camposampiero anche via Castelfranco, utilizzando i treni regionali che, provenienti da Padova, sono diretti a Montebelluna( ogni ora ) o a Treviso, via Castelfranco e Paese. Il biglietto in bus per Bassano costa 3,45, mentre, in treno via Castelfranco, 4,25. L'elettrificazione dell'intera linea dalla città di Sant’Antonio a quella del Ponte degli Alpini rappresenta una svolta molto importante nel settore dei trasporti pubblici sia dell'Alta Padovana che del Bassanese. Infatti, una volta terminati i lavori, i treni regionali da Bassano a Padova, linea dove saranno introdotti, man mano, i nuovi Rock, prodotti nelle officine Itachi di Pistoia, non impiegheranno più 64 minuti, ma solo 50. Attualmente i treni che collegano Bassano con Padova, via Cittadella e Camposampiero, sono, nei giorni feriali, nove. Il primo parte alle 6.36 ed arriva nella città del Santo alle 7.40. Poi ci sono alcuni bus sostitutivi. Felice Paduano