Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Padova, folle inseguimento nella notte: auto si rovescia, denunciato conducente

L'auto finita nel fosso durante l'inseguimento

Una Ford è fuggita all'alt della polizia a Ponte di Brenta: a bordo due padovani. Due agenti sono rimasti lievemente feriti

PADOVA. Alle  2.20 della notte tra venerdì e sabato una pattuglia della Polizia Stradale, a Padova, via San Marco, durante un posto di controllo ha notato un’autovettura Ford Fiesta di colore rosso, con due persone a bordo, che alla vista della Polizia invertiva la marcia dirigendosi verso Ponte di Brenta.

La pattuglia si poneva all’inseguimento del mezzo ma il conducente del veicolo, nonostante affiancato dal mezzo della Polizia che più volte gli intimava l’Alt, anche mostrando la paletta, n ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Alle  2.20 della notte tra venerdì e sabato una pattuglia della Polizia Stradale, a Padova, via San Marco, durante un posto di controllo ha notato un’autovettura Ford Fiesta di colore rosso, con due persone a bordo, che alla vista della Polizia invertiva la marcia dirigendosi verso Ponte di Brenta.

La pattuglia si poneva all’inseguimento del mezzo ma il conducente del veicolo, nonostante affiancato dal mezzo della Polizia che più volte gli intimava l’Alt, anche mostrando la paletta, non si fermava, anzi poneva in atto delle manovre per eludere la possibilità di essere bloccato e per guadagnarsi la fuga con frenate improvvise e cambi di direzione repentini.

Successivamente, con l'ausilio di un'altra pattuglia che si trovava in prossimità del casello di Padova est, dopo un inseguimento lungo via delle Grazie e in seguito alla collisione con un’autovettura di servizio, il conducente delll’autovettura Ford Fiesta perdeva il controllo del veicolo uscendo di strada e capottandosi nell’adiacente scarpata.

I due occupanti venivano immediatamente bloccati e il conducente identificato per un padovano di 35 anni residente a Bovolenta, mentre il passeggero per un 33enne residente a Casalserugo.

In seguito alla collisione con l’autovettura di servizio, i due agenti riportavano lesioni personali per le quali si recavano presso il pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Padova, dove i sanitari le riscontravano ad entrambi un “trauma distorsivo cervicale” con una prognosi, rispettivamente, di 3 e 7 giorni.

Il conducente dell'autovettura è stato denunciato.