Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Busitalia indaga sull’episodio

GALLIERA VENETA. «L'azienda non è al corrente di quanto accaduto. Apriremo un'indagine interna per capire che cosa sia successo su quel mezzo di linea».Le parole sono di Cristian Tonello, ispettore...

GALLIERA VENETA. «L'azienda non è al corrente di quanto accaduto. Apriremo un'indagine interna per capire che cosa sia successo su quel mezzo di linea».

Le parole sono di Cristian Tonello, ispettore di Bus Italia per la zona dell'Alta Padovana. La notizia di quanto capitato la scorsa settimana alla sessantottenne di Galliera Veneta è un fulmine a ciel sereno per Tonello: «Ai nostri uffici non è attualmente arrivata alcuna segnalazione per quanto riguarda disservizi sulla linea Padova-Bassano ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

GALLIERA VENETA. «L'azienda non è al corrente di quanto accaduto. Apriremo un'indagine interna per capire che cosa sia successo su quel mezzo di linea».

Le parole sono di Cristian Tonello, ispettore di Bus Italia per la zona dell'Alta Padovana. La notizia di quanto capitato la scorsa settimana alla sessantottenne di Galliera Veneta è un fulmine a ciel sereno per Tonello: «Ai nostri uffici non è attualmente arrivata alcuna segnalazione per quanto riguarda disservizi sulla linea Padova-Bassano», precisa l'ispettore. «Per prima cosa metterò al corrente il direttore del fatto e, insieme, cercheremo di capire chi fosse l'autista che la scorsa settimana si trovava alla guida dell'autobus da Cittadella a Padova in cui viaggiava la signora di Galliera. Sarà necessario aprire un'indagine interna per fare luce sulla vicenda», conclude l'ispettore di Bus Italia. (s.b.)