Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Pomea d’Oro ad Adriano Bisello

Adriano Bisello di Lozzo Atestino ha prodotto nel corso dell’ultima stagione agricola il miglior olio extravergine d’oliva e ha primeggiato nella ventesima edizione della Pomea d’Oro. Già vincitore...

Adriano Bisello di Lozzo Atestino ha prodotto nel corso dell’ultima stagione agricola il miglior olio extravergine d’oliva e ha primeggiato nella ventesima edizione della Pomea d’Oro. Già vincitore in anni passati, Bisello è stato premiato durante la serata tenutasi al Golf Club Padova, insieme a Sante Zanaica di Cinto Euganeo e ad Anita Meschieri di Galzignano Terme, classificatisi rispettivamente secondo e terza. C’è stata gloria anche per Daniela Sgobbi, Enrico Coppo, Giorgio Borin della ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Adriano Bisello di Lozzo Atestino ha prodotto nel corso dell’ultima stagione agricola il miglior olio extravergine d’oliva e ha primeggiato nella ventesima edizione della Pomea d’Oro. Già vincitore in anni passati, Bisello è stato premiato durante la serata tenutasi al Golf Club Padova, insieme a Sante Zanaica di Cinto Euganeo e ad Anita Meschieri di Galzignano Terme, classificatisi rispettivamente secondo e terza. C’è stata gloria anche per Daniela Sgobbi, Enrico Coppo, Giorgio Borin della Montanella, Claudio Berlon, Vettorato Callegaro, per l’Evo del Borgo di Silvia Callegaro, Giancarlo Bressan, Bruno Contarin e figli. Si tratta delle 8 aziende che hanno saputo raccogliere risultati che le hanno portate vicine al podio, e per 21 olivicoltori insigniti dell’attestato di “Fedeltà” a un concorso che ha ricevuto la consacrazione definitiva partecipando al Vinitaly, con uno stand specifico per far meglio e più diffusamente conoscere e apprezzare l’olio dei Colli Euganei.

Piergiorgio Di Giovanni