Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Veggiano, nasce la clinica veterinaria avveniristica

Dopo due anni e mezzo di lavori, inaugurata la struttura San Marco. Sedici ambulatori, apertura 24 ore su 24, una piscina per la riabilitazione e macchinari unici in Italia  

VEGGIANO. Dopo tre anni di progetto e due e mezzo di lavori, la nuova clinica veterinaria San Marco di Veggiano vede finalmente la luce. Ieri l’inaugurazione in grande stile ha coinvolto molte autorità locali. La struttura che sorge in via dell’Industria, sulla SR11 che collega Padova e Vicenza, prenderà presto l’eredità della sede di via Sorio a Brusegana e diventerà un polo di eccellenza senza eguali in Italia, e con pochissimi competitor in Europa.

...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VEGGIANO. Dopo tre anni di progetto e due e mezzo di lavori, la nuova clinica veterinaria San Marco di Veggiano vede finalmente la luce. Ieri l’inaugurazione in grande stile ha coinvolto molte autorità locali. La struttura che sorge in via dell’Industria, sulla SR11 che collega Padova e Vicenza, prenderà presto l’eredità della sede di via Sorio a Brusegana e diventerà un polo di eccellenza senza eguali in Italia, e con pochissimi competitor in Europa.



Collaborazione. La clinica non sarà al servizio solo dei privati, ma anche dei veterinari bisognosi di consulenza e analisi specifiche: «Vogliamo collaborare proficuamente con i veterinari del territorio, saremo un supporto a loro senza entrare in concorrenza».

Architettura. Un progetto che risulta essere assolutamente fuori dall’ordinario pure a livello architettonico: «Ci sono volute 12 mila giornate di lavoro», racconta l’architetto Antonio Tombola. «Io ho quasi 60 anni di esperienza ma aver contribuito a realizzare un’opera del genere è uno degli orgogli più grandi della mia carriera». Presenti all’inaugurazione anche molte autorità: il sindaco di Campodoro Massimo Ramina, il consigliere delegato della Provincia Vincenzo Gottardo. «Siamo orgogliosi di questa struttura che è una eccellenza a livello europeo di cui devono essere fieri anche Provincia e Regione», ha commentato Simone Marzari, sindaco di Veggiano. «Si tratta di un progetto che il nostro ex sindaco Anna Lazzarin ha favorito in tutti i modi facendo arrivare i permessi in tempi record».