Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Sala piena per l’incontro con la giunta

FORCELLINI. Circa cento persone hanno riempito la sala civica di via Boccaccio per la sesta tappa del tour di Sergio Giordani e della Giunta nei quartieri. Terranegra, Forcellini, Camin e Granze...

FORCELLINI. Circa cento persone hanno riempito la sala civica di via Boccaccio per la sesta tappa del tour di Sergio Giordani e della Giunta nei quartieri. Terranegra, Forcellini, Camin e Granze hanno dialogato con il sindaco, il vice sindaco Arturo Lorenzoni e la squadra degli assessori: Marta Nalin, Chiara Gallani, Francesca Benciolini, Andrea Micalizzi, Antonio Bressa e Diego Bonavina. Tante le buone notizie in questo quartiere. «Finanzieremo 4 punti di raccolta per l’olio alimentare esau ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

FORCELLINI. Circa cento persone hanno riempito la sala civica di via Boccaccio per la sesta tappa del tour di Sergio Giordani e della Giunta nei quartieri. Terranegra, Forcellini, Camin e Granze hanno dialogato con il sindaco, il vice sindaco Arturo Lorenzoni e la squadra degli assessori: Marta Nalin, Chiara Gallani, Francesca Benciolini, Andrea Micalizzi, Antonio Bressa e Diego Bonavina. Tante le buone notizie in questo quartiere. «Finanzieremo 4 punti di raccolta per l’olio alimentare esausto» riferisce la Gallani, «quello di via Facciolati ha avuto grande riscontro, segno della collaborazione e della sensibilità dei cittadini».

«In agenda sull’asse via Gattamelata» aggiunge Micalizzi, «un intervento fognario che metterà in sicurezza la zona, compreso lo Iov; un altro in via San Salvatore, a Camin. A bilancio una passerella che unirà il parco Roncajette con il Fenice». Attenzione per via Nasini, assicura Lorenzoni: «Stiamo cercando di distribuire al meglio il traffico cittadino». È tuttavia l’ambiente a tener banco: inquinamento, inceneritore, traliccio, cuneo verde Iris le maggiori preoccupazioni dei residenti.

(e.sci.)