Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Trasferita a Padova la donna investita

Frattura al bacino, ma anche alla clavicola, a tibia e perone e a tre costole. È questo il grave bollettino medico che riguarda la donna investita domenica sera, poco dopo le 18 e in una situazione...

Frattura al bacino, ma anche alla clavicola, a tibia e perone e a tre costole. È questo il grave bollettino medico che riguarda la donna investita domenica sera, poco dopo le 18 e in una situazione di fitta nebbia, vicino alla statale Adriatica, in via Broglio a Solesino. Si tratta di M. R. , 62 anni di Solesino. La donna è stata colpita mentre attraversava la strada dalla Volkswagen Touareg condotta da G. B. , 58 anni di Arre. È stato lo stesso automobilista, che si è subito fermato, a gara ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Frattura al bacino, ma anche alla clavicola, a tibia e perone e a tre costole. È questo il grave bollettino medico che riguarda la donna investita domenica sera, poco dopo le 18 e in una situazione di fitta nebbia, vicino alla statale Adriatica, in via Broglio a Solesino. Si tratta di M. R. , 62 anni di Solesino. La donna è stata colpita mentre attraversava la strada dalla Volkswagen Touareg condotta da G. B. , 58 anni di Arre. È stato lo stesso automobilista, che si è subito fermato, a garantire i primi soccorsi e a chiedere l’intervento dei sanitari del 118. La ferita non appena stabilizzata è stata trasportata in ospedale a Schiavonia. Lì è stata sottopasota ad accertamenti più accurati e, vista la gravità della situazione, immediatamente trasferita alla struttura ospedaliera di Padova per le terapie più appropriate. Risulta ancora in prognosi riservata. (n.c.)