Quotidiani locali

Postumia colabrodo «Manutenzione soltanto promessa»

Il Gruppo Ambiente di Carmignano di Brenta attacca l’Anas «Tre anni di impegni mai mantenuti: a rischio la sicurezza»

CARMIGNANO DI BRENTA. A tre anni di distanza dalle proteste e dalle promesse, ancora nulla di fatto.

La strada regionale 53 Postumia resta ancora un colabrodo. Lo sa bene chi la percorre ogni giorno nel tratto da San Pietro in Gu e Carmignano fino a Fontaniva e Cittadella.

Gli avvallamenti e l’asfalto disastrato sono continui. Più che una strada regionale sembra una carrettiera molto pericolosa per le migliaia di auto che transitano in una giornata.

«Non è cambiato nulla dalle nostre lettere all’Anas del 2015» sostiene il Gruppo Ambiente Carmignano, «Hanno sistemato qualche buca e basta. L’Anas ci aveva comunicato ancora nel giugno 2015 che avrebbe provveduto a sistemare i tratti ammalorati e che i lavori di ripristino della pavimentazione sarebbero stati appaltati lo stesso anno. Sono passati tre anni e non abbiamo visto alcun ripristino. Anzi, la situazione è peggiorata e c’è un continuo zigzag di camion e auto per evitare di centrare le buche dell’asfalto. È una vergogna proprio. Stiamo passando la terza stagione invernale in queste condizioni di pericolo per le persone».

E non mancano gli incidenti. Nell’agosto 2016 un motociclista della zona è scivolato con lo scooter in una buca nel tratto cittadellese procurandosi diverse ferite e una prognosi di oltre 40 giorni.

A seguito della caduta, il pubblico ministero ha citato in giudizio per lesioni colpose l’ex capo compartimento Anas del Veneto per non aver esercitato un adeguato controllo nel far in modo che fosse eseguita la necessaria manutenzione. Manutenzione che ancor oggi è inesistente.

«Non comprendiamo questo atteggiamento di noncuranza» conclude il gruppo di residenti ambientalisti,
«Possibile che in tre anni i lavori, che erano in appalto, siano ancora da fare? È inaccettabile mettere a repentaglio in modo così palese la sicurezza delle persone. Abbiamo diritto di ricevere interventi concreti, non promesse campate in aria. »

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik