Quotidiani locali

Padova, è Liam il primo nato del 2018

A dare il benvenuto al bebè è arrivata anche l'assessore Nalin

PADOVA. E’ un maschietto il primo nato del 2018 a Padova.

Il piccolo Liam è venuto al mondo appena nove minuti dopo lo scoccare della mezzanotte nella sala parto dell’Azienda ospedaliera. Pesa poco più di tre chili.

Liam è il secondo figlio di Jose Monti, 35 anni, e Barbara Succi, 31 anni, residenti a Ponte San Nicolò.

I neo genitori hanno ricevuto gli auguri dal Comune di Padova e delle associazioni di volontariato.

A dare il benvenuto al bebè, al mattino di Capodanno, c’erano l’assessore al sociale, Marta Nalin; la presidente della Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo, Flora Grassivaro; la presidente di Progetto Donna Oggi, Mara Bertini e il presidente della Federazione delle Famiglie per la Pace mondiale, Angelo Chirulli.

Al primo nato, come da tradizione, sono stati consegnati alcuni doni: il camicino della fortuna, una pigotta e una copia della Costituzione offerti dal Comune di Padova, un pendente in oro raffigurante

l’albero della vita offerto dalla Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo e la "scodella da parto" offerta dall’Associazione Progetto Donna Oggi. Inoltre, la Federazione delle Famiglie per la Pace mondiale ha donato al neonato delle "scarpette", con l’augurio di un lungo cammino.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon