Quotidiani locali

Sotto l’albero di Casa Priscilla i doni dei bimbi di Vigodarzere

VIGODARZERE. Bimbi generosi verso altri bambini meno fortunati: le scuole di Vigodarzere hanno raccolto tanti giocattoli da regalare ai venticinque piccoli che frequentano o vivono nella casa...

VIGODARZERE. Bimbi generosi verso altri bambini meno fortunati: le scuole di Vigodarzere hanno raccolto tanti giocattoli da regalare ai venticinque piccoli che frequentano o vivono nella casa famiglia Priscilla, gestita da suor Miriam, a Padova. Trecento i pacchetti che saranno disposti sotto l’albero di Natale insieme a tanti vestitini per neonati, di cui c’è sempre un grande bisogno. A consegnare i doni ci hanno pensato l’altro giorno il sindaco Adolfo Zordan con l’assessore al Sociale, Monica Cesaro. «Siamo passati attraverso le scuole per chiedere anche quest’anno un aiuto a bimbi che non hanno molto» racconta l’assessore Cesaro, «e i nostri piccoli concittadini hanno dimostrato grande generosità. I regali erano tutti impacchettati e corredati da tenere letterine di auguri. Una benefattrice ci ha donato poi tantissimi vestiti per neonati: suor Miriam è stata molto contenta dell’aiuto fornito». Ma il Comune non ha dimenticato
i suoi residenti meno fortunati. «Grazie a un piccolo avanzo nel bilancio relativo alle spese sociali» illustra l’assessore, «abbiamo acquistato delle ceste natalizie, che i volontari di Anteas consegneranno a una quarantina di famiglie in difficoltà e persone sole». (cri. s.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon