Quotidiani locali

Bosniaca crea il caos: arrestata alla Guizza

Gli altri interventi della polizia: trovate bici rubate, inseguito moldavo in auto, furto in pizzeria

PADOVA. L’altro ieri alle 13.20 una residente ha allertato il poliziotto di quartiere: una bosniaca stava creando il caos tra chi attendeva il tram al capolinea della Guizza. Su di lei pendeva un ordine di carcerazione di 1 anno di reclusione per reati contro il patrimonio. È stata arrestata.

Giardini dell'Arena. Un tunisino e un cittadino della Guinea sono stati fermati dalla polizia ai Giardini dell’Arena: erano in sella a due biciclette troppo belle. Infatti erano punzonate e di proprietà di due padovano di 58 e 39 anni. Sono state restituite e loro denunciati a piede libero per ricettazione.

Via Tommaseo. L’altro pomeriggio alle 16.15 una Mercedes è stata fermata in via Tommaseo. Gli agenti l’hanno inseguita dopo che l’automobilista aveva deviato più volte per evitare di incrociare

l’auto di servizio. Uno dei passeggeri, un moldavo ventenne è stato segnalato come consumatore, aveva in tasca alcuni grammi di marijuana.

Via Facciolati. Una ragazza ha denunciato il furto del portafoglio (con 80 euro) in una pizzeria di via Facciolati.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista