Quotidiani locali

Melissa T, lady Instagram: 22 anni e 90mila followers

La make-up artist padovana di Sarmeola sbanca sul social delle foto e su Youtube

Melissa T, truccatrice di successo grazie a Instagram Melissa Tani, padovana 22enne, è una makeup artist molto richiesta grazie alla visibilità che le hanno dato i social. Ecco la sua storia (iniziata da una caviglia rotta) L'articolo

RUBANO. «In futuro saranno tutti famosi per 15 minuti», diceva Andy Warhol. Correva l’anno 1968, internet era di là da venire. Oggi, nell’era dei social, dobbiamo ammettere che quella di Warhol fu una profezia. L’esempio più eclatante di come si sia avverata lo forniscono i giovanissimi volti che, grazie ai social, brillano ben oltre lo schermo, diventando per i loro appassionati “followers” delle vere icone dell’arte, del cinema e della moda.

Proprio come Melissa Tani, 22enne padovana di Sarmeola con 90 mila seguaci (Instagram) e un sogno nel cassetto: avere una propria linea di prodotti di bellezza. Oggi lavora come makeup artist freelance, collabora con importanti marchi di cosmetici e ha fatto dei social il suo luogo di elezione.

Un'altra foto dal profilo Instagram...
Un'altra foto dal profilo Instagram di Melissa T


Melissa, com’è cominciata la tua avventura?

«Terminato il liceo ero incerta su quello che volevo fare, e solo dopo alcuni mesi ho deciso di seguire la mia più grande passione, ovvero il makeup. Così ho alzato i tacchi e mi sono trasferita a Milano per studiare alla Mud, ovvero l’accademia di trucco».

Come e quando hai iniziato la tua attività social?

«Come ogni ragazzina postavo foto nei social, ma non avrei mai pensato che potesse diventare qualcosa di serio. Tutto è cominciato lo scorso autunno: lavoravo da Sephora, ero felicissima! Ma il destino ha voluto che mi rompessi la caviglia. Quella caviglia mi è costata il posto. È stato un periodo davvero triste, mi sembrava di essere in prigione, chiusa in casa 24 ore su 24, e l’unica cosa che potevo fare era guardare video su YouTube. Così ho pensato di aprire un mio canale e condividere con le altre persone ciò che sapevo riguardo al make-up».



Cosa ti aspettavi quando hai caricato il primo video su YouTube?

«Ero contenta, ma allo stesso tempo avevo paura di non ricevere riscontri positivi o, peggio ancora, che nessuno cliccasse il mio video».



Avresti mai pensato di ottenere tutto questo successo?

«Onestamente lo speravo perché mi impegnavo molto, registravo e montavo tutto da sola e ci impiegavo giornate intere. Sicuramente non pensavo di raggiungerlo così in fretta».

Quali porte si sono aperte grazie al tuo lavoro sui social?

«I social riescono veramente ad aprirti il mondo! Ho conosciuto persone fantastiche e molti brand mi hanno contattato per eventi. Benefit, Mulac e Nabla sono alcuni dei marchi con cui collaboro. Non c’è soddisfazione più grande di ricevere apprezzamenti sul proprio lavoro: grazie ai Nyx Face Awards ho potuto conoscere altri YouTuber del settore e girare dei video con loro, tra questi MrDanielmakeup, un makeup artist che ammiro. Se ci ripenso non mi sembra possibile che sia successo proprio a me».

Che consigli daresti a un giovane che, come ha fatto tu, vorrebbe aprire un blog o un profilo social dove mostrare le sue capacità?

«Consiglio soprattutto di essere se stessi, credere in ciò che si fa e perseverare sempre e comunque anche se all’inizio può essere difficile. Solo in questo modo i risultati arrivano».

E cosa hai da dire a tutti i tuoi affezionati “followers”?

«Che sono “BEOMMM” (fantastici, ndr) Ormai siamo come una grande famiglia, ci sono ragazze che mi seguono dal principio e dopo un anno sono sempre pronte a commentare e mettere “mi piace”. C’è un legame di amicizia, è bellissimo potersi scambiare opinioni, ogni volta che ho bisogno di un consiglio so che posso contare su di loro. Voglio ringraziarli e se potessi vorrei abbracciarli uno ad uno».

©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista