Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Traffico di droga nei guai camionista di Massanzago

Tonnellate di hashish dal Marocco, attraverso Spagna e Francia, fino al Sud: c’è anche un corriere della droga di Noale tra i 21 destinatari di misure cautelari (11 in carcere, 8 ai domiciliari e 2...

Tonnellate di hashish dal Marocco, attraverso Spagna e Francia, fino al Sud: c’è anche un corriere della droga di Noale tra i 21 destinatari di misure cautelari (11 in carcere, 8 ai domiciliari e 2 obblighi di dimora) decise dal gip di Bari. Oreste Lucca, barese di 57 anni residente a Noale (Ve), camionista in una ditta di autotrasporti di Massanzago, da martedì si trova agli arresti domiciliari e domani comparirà davanti alla gip veneziana Roberta Marchiori per l’interrogatorio di garanzia. ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Tonnellate di hashish dal Marocco, attraverso Spagna e Francia, fino al Sud: c’è anche un corriere della droga di Noale tra i 21 destinatari di misure cautelari (11 in carcere, 8 ai domiciliari e 2 obblighi di dimora) decise dal gip di Bari. Oreste Lucca, barese di 57 anni residente a Noale (Ve), camionista in una ditta di autotrasporti di Massanzago, da martedì si trova agli arresti domiciliari e domani comparirà davanti alla gip veneziana Roberta Marchiori per l’interrogatorio di garanzia.È accusato di traffico internazionale di stupefacenti. Tra i sequestri chiave eseguiti, quello dell’11 settembre 2015 in un distributore allo svincolo dell’A13 a Padova Est. Qui si era fermato il tir spagnolo che ufficialmente doveva raggiungere una ditta di Stanghella, in realtà l’indirizzo impostato sul navigatore era quello della ditta di Massanzago dove lavora Lucca.