Quotidiani locali

Stalking verso il prof, Tar nega sospensiva a studentessa

Il Questore di Padova ha ammonito la ragazza. Lei si era rivolta al giudice amministrativo: "Fra noi due c'è stata una relazione"

PADOVA. Il questore di Padova ha emesso un ammonimento orale nei confronti di una studentessa dell'università che avrebbe perseguitato un professore della facoltà di giurisprudenza con appostamenti e invii insistenti di messaggi via telefonino e mail.

leggi anche:

Tra i due c'era stata una relazione sentimentale poi interrotta dall'uomo.

La giovane ha presentato ricorso al Tar, chiedendo l'annullamento del provvedimento, ma i giudici hanno negato la sospensiva.

Secondo le accuse, la studentessa 25ennne avrebbe pedinato il prof, molto più anziano di lei e con famiglia, arrivando ad attenderlo per ore appostata nei corridoi dell'ateneo.

Stanco delle attenzioni moleste, il docente si è alla fine rivolto all'avvocato Flavia Cesari per presentare la richiesta di ammonimento orale, allegando centinaia di messaggi ricevuti.

L'uomo non ha mai negato la relazione, durata per qualche tempo, ma l'avrebbe interrotta proprio per l'atteggiamento della ragazza.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics