Quotidiani locali

Papà stroncato dal male a soli 44 anni

Se ne è andato dopo due anni e mezzo di battaglia contro la malattia. Andrea Rosa, 44 anni, di Casale di Scodosia, è mancato nell’hospice di Montagnana dove era ricoverato da due settimane 

CASALE DI SCODOSIA. Se ne è andato dopo due anni e mezzo di battaglia contro la malattia. Andrea Rosa, 44 anni, è mancato nell’hospice di Montagnana dove era ricoverato da due settimane per l’aggravarsi del suo male. Rosa lavorava in una ditta di Cerea (Verona), la Ivm, specializzata nella trasformazione di abrasivi flessibili.

Era sposato con Camilla ed era padre di un bimbo di 7 anni. Il quarantaquattrenne ha scoperto la malattia due anni e mezzo fa. Le cure chemioterapiche allo Iov di Padova non sono bastate. Sei anni fa ha intrapreso la via della cura sperimentale, che tuttavia non ha sortito quasi alcun effetto. Quindici giorni fa è avvenuto il ricovero nell’ospedale montagnanese.

La famiglia Rosa è molto conosciuta in paese: lascia mamma Francesca e la sorella Chiara, dipendente dell’ufficio ragioneria del Comune di Casale di Scodosia. Il padre era mancato a 53 anni per un infarto. «Ha sempre lottato con dignità e senza mai lamentarsi,

sempre con spirito positivo e orientato alla vita», è il ricordo che arriva dalla famiglia. Ieri, nella chiesa parrocchiale, è stato recitato un rosario molto partecipato in sua memoria. L’addio al padre di famiglia sarà invece dato questa mattina alle 10. (n.c.)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics