Quotidiani locali

A Stanghella il sindaco continua a fare il vigile

È ancora vacante il posto da nonno vigile a Stanghella. Nonostante gli appelli e la risonanza della discussione nata intorno all’anomala situazione che si è venuta a creare in paese, ancora nessuno...

È ancora vacante il posto da nonno vigile a Stanghella. Nonostante gli appelli e la risonanza della discussione nata intorno all’anomala situazione che si è venuta a creare in paese, ancora nessuno si è candidato. La figura è venuta a mancare dal momento che l’ottantenne, che negli ultimi anni prestava servizio davanti alle scuole, ha dovuto rinunciare per forze maggiori legate all’età. Da inizio anno scolastico, in attesa di trovare un sostituto, ad indossare la pettorina ci ha pensato il sindaco, Sandro Moscardi, che, prima di andare al lavoro, garantisce la continuità di un servizio diventato ormai indispensabile per garantire la sicurezza stradale degli
alunni che si recano alle scuole elementari e medie del paese. Il servizio sarebbe prestato in convenzione con il centro anziani ma in paese, al momento, nessuno si sente di prendersi una tale responsabilità. Il Comune continuerebbe a garantire il rimborso spese.
(al.ce.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista