Quotidiani locali

Elisa Venturini (Casalserugo) 

«Un dialogo da riprendere a partire dal trasporto pubblico»

«C’è la necessità di riprendere un dialogo che si era interrotto. I comuni dell’area metropolitana sono accomunati da alcune tematiche che vanno affrontate insieme». Elisa Venturini è il sindaco di...

«C’è la necessità di riprendere un dialogo che si era interrotto. I comuni dell’area metropolitana sono accomunati da alcune tematiche che vanno affrontate insieme». Elisa Venturini è il sindaco di Casalserugo (eletta con una civica di centrodestra), giunta quasi alla fine del suo secondo mandato e molto amata dai suoi concittadini. Da primo cittadino però ha assunto dei ruoli anche all’interno dell’ente provinciale dove si occupa di protezione civile e, in parte, anche di trasporti. Da quì il suo interesse per la mobilità, sia pubblica che privata: «Uno dei temi che andrà affrontato alla riunione convocata da Giordani è sicuramente il bando per la gestione del trasporto pubblico in tutta la provincia di Padova che dovrà essere avviato entro fine anno – spiega Venturini – Per fare un esempio, Casalserugo anche se non confina direttamente con Padova perché la frazione di San Giacomo di Albignasego, è a tre chilometri dal confine della città. Noi andiamo a studiare, al lavoro e a fare shopping a Padova. Per questo vorremmo trovare
il modo di arrivare in città in maniera più rapida. I comuni dell’area metropolitana dovrebbero rientrare nel trasporto urbano anziché in quello extraurbano». Infine da Casalserugo anche una richiesta “ecologista”: «Vogliamo allungare la pista ciclabile che oggi si ferma a Salboro».


TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista