Quotidiani locali

la protesta tra rubano e le terme  

Paga sempre in ritardo Sciopero alla Adigest

RUBANO. «Sono almeno ventidue mesi che i lavoratori della Adigest, l’azienda di Ariano Polesine che ha in affidamento da Etra il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e dello spazzamento...

RUBANO. «Sono almeno ventidue mesi che i lavoratori della Adigest, l’azienda di Ariano Polesine che ha in affidamento da Etra il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e dello spazzamento delle strade e delle piazze in sei comuni del padovano (Rubano, Mestrino, Montegrotto, Galzignano Terme, Torreglia e Rovolon) percepiscono lo stipendio in ritardo.

Alla data di venerdì scorso non avevano ancora visto l’accredito delle spettanze del mese di agosto».

La denunciano Cgil e Fiadel di Padova, che evidenziano altresì che i lavoratori non sono ancora stati pagati del corrispondente “una tantum” previsto dal rinnovo del contratto sottoscritto a dicembre 2016. «In compenso i dipendenti hanno visto quanta energia, solerzia, celerità ci mette Adigest a comminare sanzioni disciplinari, multe, licenziamenti. Su questi argomenti l’azienda è molto attenta», aggiunge in una nota il sindacato.

Aldilà degli stipendi in ritardo e delle sanzioni ci sarebbe dell’altro.

«In ventidue mesi abbiamo segnalato quattro volte allo Spisal le problematiche inerenti alla sicurezza sul lavoro e visto che non sappiamo gli esiti di queste ispezioni, ci siamo rivolti alla Procura della Repubblica che sta indagando su alcuni illeciti», prosegue la missiva di Cgil Funzione Pubblica e Fiadel.

Sembra che per i disservizi creati agli utenti, l’azienda che ha in affidamento la raccolta dei rifiuti solidi urbani, abbia pagato ad Etra decine di migliaia di euro di penalità.

«Vorremmo sapere se queste penalità, queste multe, si tradurranno in sconti per i cittadini che hanno subito i disservizi», si domanda il sindacato che sollecita i sindaci
a dire la loro e Etra ad una maggiore trasparenza.

«Visto che c’è il rischio concreto che l’azienda Adigest si veda rinnovare l’appalto per i prossimi anni, Cgil e Fiadel proclameranno a breve lo stato di agitazione e uno sciopero», conclude la nota dei sindacati. (g. b.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista