Quotidiani locali

Schermaglie in vista del voto Salta il consiglio a Codevigo

CODEVIGO. Che la campagna elettorale in vista delle amministrative del prossimo anno sia già iniziata si nota anche dai dettagli. Ieri il consiglio comunale è saltato per la mancanza del numero...

CODEVIGO. Che la campagna elettorale in vista delle amministrative del prossimo anno sia già iniziata si nota anche dai dettagli. Ieri il consiglio comunale è saltato per la mancanza del numero legale. Si sono presentati solo in 5, quando il numero minimo è di sei. Di certo non sono stati gli argomenti all’ordine del giorno le motivazioni dei forfait. Assenti tutte le varie minoranze con una parte dei consiglieri (Sergio Bacco e Francesco Vessio) che ha fatto ostruzionismo presentandosi davanti al municipio ma non entrando in sala. Il gruppo di Maurizio Ruzzon invece non si è proprio fatto vedere, contestando la decisione di fissare il consiglio il sabato mattina.
Una scelta, quella della data e dell’orario, che sarebbe strategica e maliziosa, fatta per impedire alle minoranze di partecipare attivamente. Grande assente l’assessore Olives Visentin che, non è un mistero, da qualche tempo viva da separato in casa

Alessandro Cesarato

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics