Quotidiani locali

Spariti con la caparra

VESCOVANA. Si fanno consegnare una caparra di qualche centinaio di euro e poi spariscono. I carabinieri di Vescovana sono riusciti a dare un volto ai due truffatori che hanno agito attraverso un...

VESCOVANA. Si fanno consegnare una caparra di qualche centinaio di euro e poi spariscono. I carabinieri di Vescovana sono riusciti a dare un volto ai due truffatori che hanno agito attraverso un falso annuncio sul sito subito.it. Si tratta di M.D. e G.D., 48 e 43 anni di Torino, entrambi con precedenti. Il giovane
truffato si era rivolto alla coppia dopo aver notato un annuncio in cui si vendeva una Lancia Y usata a 2.150 euro. Dopo il versamento dell’acconto su carta Postepay, il diciannovenne si è recato a Chioggia per ritirare la vettura, senza però trovare i due venditori. (n.c.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics