Quotidiani locali

imputato Filippo Roncato, rampollo della famiglia di industriali 

Stupro, la vittima racconterà la violenza in tribunale

LOREGGIA. Lui, l’imputato accusato di stupro, non si è presentato in aula. Ma c’era lei, la vittima, nonostante il groppo in gola, il cuore spezzato e il dolore per la violenza subita. Accompagnata...

LOREGGIA. Lui, l’imputato accusato di stupro, non si è presentato in aula. Ma c’era lei, la vittima, nonostante il groppo in gola, il cuore spezzato e il dolore per la violenza subita. Accompagnata dai genitori e dal suo legale (l’avvocato Pierluigi Troccolo che ha chiesto un risarcimento di 50 mila euro), la 17enne (maggiorenne a fine anno) è pronta a farsi interrogare davanti al tribunale per raccontare quell’orrore il prossimo 29 gennaio. Ieri prima udienza del processo (poi rinviato) a carico di Filippo Roncato, il 22enne di Loreggia, rampollo della nota famiglia di industriali e pr in alcuni locali, accusato di aver aggredito sessualmente la giovane, pure residente nell’Alta Padovana. 13 luglio 2016, Roncato è amico del fratello della ragazzina che ha organizzato una festicciola. La 17enne se ne sta in disparte a guardare la tivù nel salotto di casa, mentre gli ospiti sono in giardino. Stando al suo racconto, viene raggiunta da Roncato che si sarebbe seduto accanto a lei sul divano e d’improvviso l’avrebbe pesantemente molestata. Un contatto intimo subìto e non voluto mentre i partecipanti alla festa non si sarebbero accorti di nulla. Solo ai genitori, rientrati a casa più tardi, la 17enne in lacrime racconta quanto successo. E mamma e papà si presentano insieme a lei nella
stazione dei carabinieri per denunciare l’episodio. Il 13 settembre 2015 Roncato era finito agli arresti domiciliari con l’accusa di aver stuprato una quindicenne in una discoteca, la Baita al lago di Castelfranco nel Trevigiano: il processo si sta celebrando nel tribunale di Treviso.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics