Quotidiani locali

L’albero degli Alpini ricarica gli smartphone

Realizzato dal gruppo Ana di Villa del Conte, funziona a pannelli solari

VILLA DEL CONTE. Ideato e realizzato dal gruppo Alpini di Villa del Conte-Sezione Ana di Padova con il contributo della Regione e dell’amministrazione comunale, è stato inaugurato nei giorni scorsi all’Oasi Vallona l’albero hi-tech che riproduce il ciclo energetico: le foglie sono pannelli solari, i frutti accumulatori di energia, i fiori led e prese per ricaricare cellulari e apparecchi elettronici.

«Lo scopo di questo progetto è dimostrare che l’energia solare può diventare fondamentale nel futuro», spiega Stefano Zaramella a nome degli Alpini di Villa del Conte.

«Il prossimo obiettivo è realizzare un altro albero ecologico nel parco di villa Breda a Campo San Martino con una piccola biblioteca a libero accesso dotata di prese per ricaricare le bici elettriche, offrendo anche energia “culturale” agli ospiti del parco».

Ma il progetto del gruppo alpini va oltre la realizzazione di alberi

hi-tech: «Vorremmo trasformare l’Oasi Vallona in parco tematico dove l’energia è protagonista», spiega Zaramella. «Un riferimento per gli studenti e non solo, un luogo dove installare strutture per ricavare energia attraverso il sole, l’acqua e l’aria». (m.maz.)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista