Quotidiani locali

pro loco di veggiano 

Cariparo stanzia 70 mila euro per il nuovo centro polivalente

VEGGIANO. Festa doppia per la Pro Loco di Veggiano.Oltre agli 11 mila coperti fatti registrare durante la Sagra del Gnocco (nella foto le volontarie con il parlamentare Antonio De Poli), svoltasi a...

VEGGIANO. Festa doppia per la Pro Loco di Veggiano.

Oltre agli 11 mila coperti fatti registrare durante la Sagra del Gnocco (nella foto le volontarie con il parlamentare Antonio De Poli), svoltasi a Veggiano dal 31 agosto al 6 settembre, l’associazione guidata dal presidente Luciano Giordani infatti può brindare per un finanziamento di 70 mila euro concesso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo per ultimare il nuovo centro polivalente inaugurato questo giugno.

«Con questo finanziamento possiamo finalmente completare gli arredi interni del centro, che ricordiamo si tratta di un’opera costata alla Pro Loco circa 500 mila euro, costruita su un terreno pubblico concesso dalla amministrazione e che è e sarà sempre al totale servizio della comunità» dichiara Giordani.

«Ringrazio di cuore la Fondazione Cassa di Risparmio per questo importante contributo e anche il senatore Antonio De Poli per la mediazione che ha svolto promuovendo la nostra realtà. Si tratta di un prezioso riconoscimento al lavoro e all’impegno dei nostri 130 volontari che in questi giorni si sono fatti in quattro per realizzare con successo questo grande evento».

«Valorizzare il nostro territorio è la missione delle Pro Loco e siamo ben consapevoli che questa struttura vive grazie all'esercito di volontari che spende il proprio tempo e le proprie energie per l'interesse della comunità» afferma invece il senatore Udc De Poli.

«Ringrazio la Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo che, con questo contributo, riconosce la bontà del lavoro svolto da queste persone in una struttura che è polivalente, aperta alla comunità e che ha l'obiettivo di valorizzare i prodotti tipici del nostro territorio, le bellezze dei luoghi in cui viviamo, creare
occasione di socializzazione tra le varie generazioni e fortificare la comunità».

Soddisfatti della notizia anche il sindaco Simone Marzari e il suo vice Nicola Zordan, anch’essi tra i promotori della realizzazione del centro polivalente.

Luca Perin



TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics