Quotidiani locali

Musici e sbandieratori, Città Murata vola

I concorrenti di Montagnana hanno fatto il pieno nella Tenzone. San Vitale domina tra i giovani

MONTAGNANA. Il gruppo Città Murata di Montagnana sbanca tutto alla Tenzone dei Musici e Sbandieratori. La gara è una delle competizioni più attese del Palio dei 10 Comuni e da anni vede primeggiare gli atleti montagnanesi. Città Murata ha raggiunto il primo gradino del podio in tutte le categorie: nel singolo (dove ha guadagnato anche l’argento, lasciando il bronzo a Megliadino San Vitale), nella coppia (secondo e terzo posto a Saletto), nella piccola squadra (davanti a Saletto e Megliadino San Vitale), quindi nella grande squadra (ancora davanti a Megliadino San Vitale e Saletto). Un primo posto è arrivato pure con i musici: quelli di Montagnana hanno superato Megliadino San Vitale e Saletto. Megliadino San Vitale ha dominato nelle giovanili: per la compagine rossoblu sono arrivati sei ori, sette argenti e un bronzo. Sempre tra gli junior spiccano anche le ottime performance di Saletto (cinque ori, due argenti e tre bronzi) e a seguire di Merlara (un oro) e e Santa Margherita (un bronzo). La tenzone si è tenuta sabato in piazza a Montagnana. Questa gara è una delle quattro del Palio. Nelle scorse settimane si erano sfidati gli arcieri: il vincitore sarà proclamato domenica prossima, nel corso del Palio vero e proprio. Gli organizzatori hanno reso nota la classifica dal quarto al decimo posto: appena fuori dal podio si è classificata Urbana, seguita da
Megliadino San Fidenzio, Montagnana, Masi, Megliadino San Vitale, Castelbaldo e Casale di Scodosia. La vittoria, dunque, andrà ad uno dei tre arcieri di Merlara (ultima vittoria nel 2013), Saletto (che non vince dal 1989) e Santa Margherita d’Adige (vittoriosa nel 2014). (n. c.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics