Quotidiani locali

Amici di Granze e Stanghella feriti in una lite stradale

GRANZE. Una moto li supera e si porta via lo specchietto retrovisore. Finisce in rissa e poi in ospedale. Ora rischiano grosso i due amici trentenni, residente a Granze e Stanghella, protagonisti di...

GRANZE. Una moto li supera e si porta via lo specchietto retrovisore. Finisce in rissa e poi in ospedale. Ora rischiano grosso i due amici trentenni, residente a Granze e Stanghella, protagonisti di un acceso alterco sabato mattina a Rovigo. La coppia era a bordo della loro auto, quando due motociclisti – padre e figlio di 50 e 25 anni – hanno tentato un sorpasso all’altezza di viale Tre Martiri.

Il conducente della moto avrebbe toccato con il gomito lo specchietto retrovisore della macchina, danneggiandolo. Stando alla ricostruzione delle forze dell’ordine, la vettura si sarebbe messa all’inseguimento dei motociclisti. Quando padre e figlio sono stati raggiunti dai ragazzi padovani, è scoppiata una violenta lite regolata a pugni. I due padovani – stando sempre alle testimonianze rese alla polizia – avrebbero aggredito padre e figlio tanto da costringere i due a ricorrere alle cure ospedaliere,
anche se per lievi contusioni. Sul posto è arrivata una volante della polizia che ha identificato i due padovani. Per ora non ci sono denunce. Sarà una decisione dei due aggrediti sporgere querela o meno. I ragazzi di Granze e Stanghella si sono rivolti al pronto soccorso. (n. c.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista