Quotidiani locali

Soldi falsi finisce in cella

GRANZE. Ieri mattina i carabinieri di Vescovana hanno tratto in arresto Mohamed Nafii, marocchino di 42 anni residente a Granze. Il nordafricano era destinatario di un ordine di carcerazione emesso...

GRANZE. Ieri mattina i carabinieri di Vescovana hanno tratto in arresto Mohamed Nafii, marocchino di 42 anni residente a Granze. Il nordafricano era destinatario di un ordine di carcerazione emesso martedì scorso dall’ufficio di
sorveglianza di Padova. Nafii dovrà scontare 2 anni e 8 mesi di carcere per i reati di rapina e spendita di banconote false commessi tra il 2006 ed il 2009 a Formia (Latina) e Rovigo. La pena infatti è diventata definitiva. L’uomo è stato accompagnato in carcere a Rovigo. (n. c.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics