Quotidiani locali

Voragine in mezzo alla strada

Area transennata in via Leopardi, analoghi problemi in altre strade di Cadoneghe

CADONEGHE. Ancora una volta una buca si è aperta in una strada di Cadoneghe e per l’ennesima volta in via Leopardi, a Mejaniga, dove in corrispondenza del centro polifunzionale Spinelli si è aperto sull’asfalto un foro dal diametro di circa mezzo metro.

Da lì si diramano delle fessurazioni che attraversano l’intera via: prodromo di un possibile crollo ulteriore. Il buco, intanto, è stato circondato da birilli e nastro bianco e rosso per segnalare ai passanti di prestare attenzione, in attesa di un intervento che ripari il danno. Non è infrequente, anzi tutt’altro, che le strade di Cadoneghe si trasformino in colabrodo: in via La Malfa è accaduto tre volte, altrettante in via Matteotti. Via Leopardi, poi, era stata ripetutamente interessata dal fenomeno, che negli anni passati si ripeteva ciclicamente, tre volte in un mese addirittura.

La “colpa” era stata attribuita alla condotta fognaria sottostante, che perde acqua, la quale erode il terreno sotto l’asfalto, creando una cavità che con il tempo fa sprofondare la crosta asfaltata. All’inizio si metteva una “pezza” e si rattoppava il buco, ma questo puntualmente - specie dopo giornate di pioggia intensa - ricompariva in un altro punto della via, la quale mostra ancora i segni di tutti gli interventi che l’hanno interessata nel corso degli anni.

A dire il vero il fenomeno non capitava da un po’ di tempo: dieci anni fa, infatti, Etra era intervenuta a sistemare la condotta idrica sottostante e pareva che l’intervento fosse stato risolutivo. Ma trascorso un decennio, per giunta in un periodo nemmeno tanto ricco di piogge come quello attuale, vai a sapere perché il terreno ha ceduto di nuovo.

La speranza per i residenti del quartiere è che l’intervento di ripristino

non causi i medesimi disagi verificatisi in via La Malfa e in via Matteotti: per evitare la formazione continua di buche, avvallamenti e cedimenti, estesi anche diversi metri, Etra aveva sistemato la condotta sottostante, ma questo aveva determinato la chiusura per mesi delle due strade.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics