Quotidiani locali

Padova, picchia la prostituta che lo rifiuta, poi finisce all'ospedale

Il cliente dopo il suo gesto è stato malmenato dai protettori della nigeriana

PADOVA. La prostituta non accetta di avere un rapporto sessuale, il cliente rifiutato la picchia e viene a sua volta picchiato dai protettori della lucciola. Accade anche questo nella strade del sesso padovano che si accendono all'imbrunire e si spengono all'alba (a parte casi sporadici). Tutto accade all'una della notte tra sabato e domenica in via Fornace Morandi all'Arcella, quando al 113 arriva la segnalazione di un uomo ferito, uno straniero. Sul posto gli agenti trovano un senegalese di 34 anni con alcune ferite da taglio e poco distante viene identificata una prostituta nigeriana di 21 anni.

L'aggressione è maturata in seguito ad una lite con la donna che si è rifiutata di avere rapporti con il senegalese che, vistosi respinto, l'avrebbe malmenata. Poco dopo sono giunti i protettori della donna che l'hanno picchiato e dopo l'aggressione si sono allontanati facendo perdere le

proprie tracce. Sono finiti entrambi all'ospedale e sono stati diagnosticati 15 giorni di prognosi al senegalese per ferite da taglio e 10 alla prostituta per contusioni multiple. Ora bisognerà vedere se i due si denunceranno a vicenda, visto che si tratta di un reato perseguibile a querela.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista