Quotidiani locali

musica classica

Padova, serata Schubert al Castello Estate

L'Orchestra di Padova e del Veneto all'ombra della Specola con le immagini dallo spazio dell'Inaf 

PADOVA. Un finale “galattico” per il 4Franz Festival, giovedì 3 agosto, alle 21.30, al Castello dei Carraresi con la mastodontica Sinfonia n. 8, nota come “La Grande”, protagonista l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta dal M° Marco Angius.

L’ultimo concerto del 4Franz Festival sarà anche l’appuntamento conclusivo della rassegna Castello Estate 2017 e vedrà una collaborazione molto particolare con INAF - Osservatorio Astronomico di Padova che, in occasione dei suoi primi 250 anni, durante l'esecuzione dell'Ottava Sinfonia Schubert curerà la proiezione di immagini dell’Universo e dei pianeti per collocare idealmente i suoni nello spazio cosmico che ci attornia.

Sia per l’ambizione del progetto musicale sia per il caratteristico moto perpetuo, “La Grande” ben si presta a trascinare l’ascoltatore/spettatore in un viaggio ideale attraverso il Cosmo, in un ipotetico percorso di ritorno dalle Origini dell’Universo fino ad approdare a ciò che è a noi più noto e familiare: il Pianeta Terra. Le immagini proposte raffigurano i più misteriosi e affascinanti oggetti astronomici e sono state catturate dai più grandi telescopi esistenti (da terra e dallo spazio) o sono frutto di simulazioni scientifiche. Le Proiezioni nel Cosmo si propongono, in quest’occasione speciale, di impreziosire l’esecuzione dell’Orchestra di Padova e del Veneto e di stimolare l’immaginazione e la curiosità del pubblico, aumentando ancora di più l’impatto emotivo della musica schubertiana. Proiezioni nel Cosmo è un lavoro a cura di Antonello Satta, Simone Zaggia (afferenti all'INAF Osservatorio Astronomico di Padova) e Rossella Spiga (Università degli Studi di Padova).

La prova generale del concerto sarà aperta al pubblico e si terrà nella Sala delle Colonne dell’Orto Botanico alle ore 10.30, senza le proiezioni. In caso di maltempo il concerto si terrà all’Auditorium “C. Pollini”, senza le proiezioni.

BIGLIETTI Concerto: Interi 10 €, ridotti 7 € (abbonati 51a Stagione OPV e under35), bambini e ragazzi 3 € (under14); in vendita online sul sito www.opvorchestra.it (solo biglietti

interi) presso Gabbia (via Dante, 8) da una settimana prima del concerto e al botteghino del Castello il 3 agosto dalle 20. Prova generale: Biglietto unico: 8 € in vendita il giorno del concerto al botteghino a partire dalle ore 9.30. Info: www.opvorchestra.it, tel. 049 656848-656626

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista