Quotidiani locali

Nudo a passeggio di notte per strada

Il quarantenne senza vestiti avvistato dai clienti di un bar: esterrefatti hanno chiamato i carabinieri, ma l'uomo si era già dileguato

VIGONZA. Un uomo completamente nudo a passeggio per via Bachelet a Busa nel bel mezzo della notte.

Sono rimasti senza parole gli ultimi avventori del bar di fronte alla chiesa della frazione quando, alle due della notte tra mercoledì e giovedì, hanno visto passeggiare sotto il porticato un uomo senza nulla addosso. In mano aveva però un indumento, affermano i cittadini. Non è escluso che fosse uno slip oppure una maglietta.

Nessuno si è però azzardato ad avvicinarsi per timore che lo sconosciuto reagisse con violenza. Ma la visione, abbastanza nitida per il fatto che le luci del bar erano tutte accese, ha permesso di catturare alcuni particolari significativi: l’uomo era sulla quarantina e aveva la barba.

“Abbiamo chiamato i carabinieri”, dichiara un testimone, che vuole mantenere l'anonimato, “ma non siamo stati lì ad aspettarli”. Quando lo sconosciuto

ha girato l’angolo, i testimoni hanno pensato bene di allontanarsi dalla parte opposta per evitare di incrociarlo. L’episodio, ieri, è stato argomento di discussione di molti avventori del bar. Che hanno cercato di capire chi fosse l’improvvisato “nudista” amante della frescura della notte.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista