Quotidiani locali

Vai alla pagina su Omicidio Isabella Noventa
Processo Noventa, difesa Freddy chiede l'assoluzione

Processo Noventa, difesa Freddy chiede l'assoluzione

Non ci sarebbe stato alcun movente per il delitto, morte frutto gioco erotico

PADOVA. Assoluzione per non aver commesso il fatto e perché le prove sono incerte; in subordine derubricazione delle accuse a omicidio colposo e non premeditato. Sono queste le richieste presentate a Padova dagli avvocati Massimo Malipiero e Giuseppe Pavan per il loro assistito Freddy Sorgato, accusato, nel processo con rito abbreviato insieme alla sorella Debora e a Manuela Cacco, dell' omicidio volontario di Isabella Noventa, sparita la notte tra il 15 e il 16 gennaio 2016 e il cui corpo non è stato mai trovato.

Paolo Noventa: "La difesa di Freddy insiste sulla tesi dell'incidente" Paolo Noventa, fratello di Isabella, intervistato in una pausa del processo per l'omicidio della segretaria di Albignasego: "La difesa di Freddy Sorgato sostiene la tesi dell'incidente durante un gioco erotico"

Secondo la difesa di Freddy Sorgato, per il quale il sostituto procuratore Giorgio Falcone aveva chiesto l'ergastolo, non ci sarebbe stato alcun movente per l'omicidio di Isabella, morta durante un presunto gioco erotico.

Balduin: "La difesa di Freddy attacca ferocemente la Cacco" Gian Maria Balduin, avvocato della famiglia Noventa, intervistato durante una pausa del processo per l'omcidio di Isabella Noventa

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics