Quotidiani locali

Vai alla pagina su Cittadella calcio
Il Citta crolla ma accede lo stesso ai playoff

Cittadella

calcio

Il Citta crolla ma accede lo stesso ai playoff

Clamorosa batosta: 4 a 1 con il Chiavari

CHIAVARI (Genova). Quella che doveva essere una serata da sogno si trasforma in un mezzo incubo. "Mezzo", perché comunque il Cittadella accede ai playoff, ma il 4-1 rimediato a Chiavari, in casa dell'Entella, è una batosta che rischia di lasciare il segno, se non altro sul morale della truppa di Venturato.

La stagione regolare del campionato di Serie B termina con il sesto posto granata, e a salvare gli spareggi-promozione sono i successi del Perugia per 3-2 sulla Salernitana e del Benevento per 3-0 a Pisa, che tengono sotto tiro il terzo posto del Frosinone.

Iori e compagni sono così chiamati al turno preliminare, che giocheranno in gara secca lunedì sera, al Tombolato, contro il Carpi, settimo in classifica: chi avanzerà andrà a incrociare in semifinale proprio il Frosinone. In Serie A diretto, grazie alla seconda posizione alle spalle della già promossa Spal, vola invece il Verona, che ieri sera ha pareggiato 0-0 a Cesena.

La cronaca della gara di Chiavari si basa su quanto accaduto nella prima frazione. Chiaretti ci prova due volte in avvio ma è l'Entella a colpire e poi a dilagare. Prima Tremolada approfitta della palla rimessa in mezzo da Martin per battere Alfonso al 20'; al 27' tutta la difesa si addormenta sul cross dello stesso Tremolada, capitalizzato da Catellani; il 3-0 arriva con Diaw che scatta sul filo del fuorigioco

al 33'; il poker direttamente da un calcio d'angolo "alla Recoba" di Tremolada, in serata di grazia.

Nella ripresa i ritmi si abbassano ulteriormente, e Chiaretti indora la pillola con un sinistro bello e rabbioso, a chiudere un'azione personale, poco prima della mezz'ora.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE PER GLI AUTORI

Stampare un libro, ecco come risparmiare