Quotidiani locali

Ferito al volto e agonizzante vicino al fiume, giallo sulla morte

L’uomo è un veneziano di 38 anni notato da alcuni passanti vicino al Tergola a Vigonza. Il pm ha disposto l’autopsia

E' stato visto da alcuni passanti riverso vicino all'argine e, una volto soccorso, presentava dei segni di lesione al volto. È giallo sulla morte di Matteo Venturini, 38 anni, di Mirano (Venezia), trovato nella notte tra giovedì e venerdì semi-cosciente in un tratto del fiume Tergola, a Vigonza, e poi morto alle 2.30 di venerdì nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Padova. Nei prossimi

giorni verrà affidata l’autopsia sul corpo del trentottenne, con alle spalle un passato fatto di furti e tossicodipendenze.

L’unica cosa certa al momento sono le ferite sul volto dell’uomo, soprattutto all’occhio sinistro, e un orecchio, quello sinistro, quasi staccato da un morso.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare