Quotidiani locali

Vai alla pagina su Padova calcio
Pareggio amaro del Padova contro il Gubbio

Padova

lega pro

Pareggio amaro del Padova contro il Gubbio

I  biancoscudati si sono fatti raggiungere sull'1-1 all'Euganeo al 92'

PADOVA. Pomeriggio beffardo per il Padova all'Euganeo, che contro il Gubbio viene ripreso nei minuti di recupero e non riesce ad andare al di là dell'1-1.

Un risultato molto amaro per i biancoscudati che fino al 92' avevano assaporato il sapore di una nuova vittoria che li avrebbe tenuti in scia al Venezia capolista. Invece adesso il Padova scivola a meno 6 dai cugini lagunari, mangiandosi le mani per le occasioni sprecate nella ripresa per mettere in ghiaccio la sfida.

Nel primo tempo i biancoscudati non riescono a esprimere il solito gioco avvolgente e continuo. Il Gubbio è bravo sia a difendersi che a ripartire con velocità e proprio su un contropiede fulminante, al 23', Casiraghi si trova a tu per tu con Bindi ma spara sulla traversa.

L'Euganeo tira un sospiro di sollievo, pochi minuti dopo impreca per un'occasione fallita da Neto, ma proprio allo scadere del tempo può esultare. Favalli riceve un lancio lungo di Russo e crossa di prima intenzione per Altinier che di testa realizza il suo nono gol in campionato.

Il vantaggio biancoscudato regala una ripresa ancor più viva, il Gubbio si scopre alla ricerca del pareggio regalando un po' di campo al Padova in contropiede. Proprio su un'azione di rimessa Mazzocco spreca il raddoppio, condannando l'Euganeo a un finale di sofferenza.

Il Padova non riesce

a chiudere i conti e proprio al secondo minuto di recupero viene trafitto da un gol di Romano, che sfrutta un rimpallo in area per battere Bindi. Meno di 60 secondi dopo Alfageme avrebbe anche il pallone per il nuovo vantaggio del Padova, ma il portiere del Gubbio si supera, salvando l'1-1.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare