Quotidiani locali

L’elenco dei Comuni dove le nuove imprese potranno beneficiare di condizioni di favore

I Sistemi locali del lavoro (Sll) rappresentano una griglia territoriale i cui confini, indipendentemente dall'articolazione amministrativa del territorio, sono definiti utilizzando i flussi degli...

I Sistemi locali del lavoro (Sll) rappresentano una griglia territoriale i cui confini, indipendentemente dall'articolazione amministrativa del territorio, sono definiti utilizzando i flussi degli spostamenti giornalieri tra casa e lavoro (pendolarismo) rilevati in occasione dei Censimenti generali della popolazione e delle abitazioni. Ogni sistema locale è il luogo in cui la popolazione risiede e lavora e dove quindi esercita la maggior parte delle relazioni sociali ed economiche. In Italia sono in tutto 611 e sono stati individuati nel 2011. Il Sll di Monselice è molto vasto e comprende 23 Comuni, che partono dall'Estense e arrivano fino ai confini del Conselvano, toccando anche alcune realtà collinari. Ecco le municipalità che ne fanno parte: Agna, Anguillara Veneta, Arquà Petrarca, Bagnoli di Sopra, Baone, Carceri, Cinto Euganeo, Este, Granze, Monselice, Ospedaletto Euganeo, Pernumia, Ponso, Pozzonovo, San Pietro Viminario, Sant'Elena, Sant'Urbano, Solesino, Stanghella, Tribano, Vescovana, Vighizzolo d'Este, Villa Estense. Il Sistema locale del lavoro di Montagnana comprende di fatto

i Comuni del Palio, ad eccezione di Masi e Castelbaldo che rientrano nel sistema di Badia Polesine. Sono dunque considerati all'interno di questo Sil Casale di Scodosia, Megliadino San Fidenzio, Megliadino San Vitale, Merlara, Montagnana, Saletto, Santa Margherita d'Adige e Urbana. (n.c.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics