Quotidiani locali

Nigeriano furioso prima picchia poi si denuda

Ha fatto il pazzo prima all’interno della sala scommesse di piazzale Santa Croce dove si trovava e poi in Questura dove è stato portato dalla polizia

PADOVA. Ha fatto il pazzo prima all’interno della sala scommesse di piazzale Santa Croce dove si trovava e poi in Questura dove è stato portato dalla polizia.

Nei guai, sabato pomeriggio, è finito un nigeriano 28enne. L’uomo, all’interno del locale, ha cominciato a molestare gli altri avventori e il titolare. Un comportamento ripetuto nonostante il tentativo di calmarlo. Non solo. Ha anche lanciato delle sedie contro la vetrina e sferrato alcuni pugni al titolare che ha deciso di telefonare alla

polizia.

Una volta sul posto anche gli agenti sono stati aggrediti. Non contento il nigeriano si è anche denudato, continuando a molestare e inveire contro le forze dell’ordine pure in Questura. Per questo suo comportamento è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista