Quotidiani locali

religione

San Leopoldo, miracolo a Loreto 

L'annuncio al Santo. Una ragazza con grave infezione al volto appoggia alla mascella malata un fazzoletto che poco prima era appoggiagto alla teca del Santo e guarisce: i medici non sanno dare una spiegazione

PADOVA. Probabile miracolo di San Leopoldo: a dare l'annuncio è l’Arcivescovo Giovanni Tonucci, delegato pontificio per la basilica di sant’Antonio e prelato di Loreto, durante la messa di questa mattina al Santo.

Il miracolo sarebbe successo lunedì mattina a Loreto, dove la teca del santo era stata esposta alla venerazione dei pellegrini: si parla di una ragazza con una grave infezione alla mascella, misteriosamente guarita prima dell'intervento chirurgico.

Di fronte allo stupore dei medici, la ragazza avrebbe

spiegato che la zia, poco prima, le aveva appoggiato sulla guancia un fazzoletto che aveva passato sull'urna di San Leopoldo. I medici, secondo quanto raccontato dall'arcivescovo Tonucci, stanno cercando delle spiegazioni razionali, per dimostrare che questa guarigione è davvero miracolosa.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare