Quotidiani locali

Tunisino sfonda la porta di un appartamento e si fa una doccia

L'inquilina, una studentessa, allibita e spaventata, ha chiamato i carabinieri. Pare che lo straniero avesse già avuto in passato simili comportamenti, sotto l'effetto del crack

PADOVA. Verso le 6:30 del mattino la polizia è intervenuta in via del Portello perché una studentessa ha chiamato il 113 dicendo che uno sconosciuto aveva sfondato la porta ed era entrato in casa, dirigendosi in bagno. Sul posto i poliziotti

hanno trovato un tunisino di 38 anni che si stava facendo la doccia. Pare che non sia la prima volta che lo fa. Sembra che, quando fuma del crack, vada fuori di testa e abbia bisogno di farsi la doccia. È stato denunciato per violazione di domicilio e danneggiamento.

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVO SERVIZIO

Promuovi il tuo libro su Facebook