Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

In giro per sagre: i nostri consigli fuoriporta

A Baone si mangia anguria

Dal mercatino dei colli a Baone a Monselice Beat: le proposte per passare la domenica

PADOVA. In questa prima domenica d’agosto dominano i mercatini e le sagre con aree dedicate ai più giovani e stand gastronomici forniti. Dalle 9 in piazza XXV a Baone c’è un nuovo appuntamento con Il Mercatino dei Colli Euganei, che propone melone e anguria, oltre che a musica e spettacoli per tutto il giorno. Sarà possibile degustare ed acquistare questi frutti di stagione, oltre che a provare prodotti biologici e artigianali del territorio.

Come ogni prima domenica del mese a Villa Roberti ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. In questa prima domenica d’agosto dominano i mercatini e le sagre con aree dedicate ai più giovani e stand gastronomici forniti. Dalle 9 in piazza XXV a Baone c’è un nuovo appuntamento con Il Mercatino dei Colli Euganei, che propone melone e anguria, oltre che a musica e spettacoli per tutto il giorno. Sarà possibile degustare ed acquistare questi frutti di stagione, oltre che a provare prodotti biologici e artigianali del territorio.

Come ogni prima domenica del mese a Villa Roberti di Brugine c’è il mercatino dell’antiquariato e dell’usato. Espositori e visitatori arrivano fin dalle prime luci dell’alba, chi per piazzare la propria merce e chi per cercare i pezzi migliori.

Villa Roberti a Brugine, sede del mercatino dell'usato

Il mercatino si divide in due parti: sotto il portico della barchessa sono presenti antiquariato e modernariato, con i collezionisti ed espositori di orologi, argenti antichi, libri e stampe, bambole antiche e radio d'epoca. Sui prati della villa e nel brolo si trovano le bancarelle meno impegnative, dove si possono acquistare capi usati in buono stato, utensili per la cucina, giocattoli e tutto ciò che può essere riutilizzato. Ingresso a pagamento.

A Limena c’è Limenantiqua, lungo la complanare di via Del Santo fino alla Barchessa si svolge la mostra-mercatino di modernariato, antiquariato, del tempo libero e di prodotti agricoli a km 0.

A Ponso continua la sagra di Santa Marta con un grande luna Park, una ricca pesca missionaria, la mostra di pittura, e lo stand gastronomico presso centro parrocchiale. Domenica dalle 15, al campo sportivo parrocchiale, si terrà la gara di tiro con l’arco, seguita dal pomeriggio medioevale con l’accampamento e l’intrattenimento per bambini che potranno divertirsi con i giochi d’altri tempi. Dopo l’ora di cena si chiude con la serata danzante in compagnia di Patty e la Paolo Band.

A Massanzago c’è la sagra dei Santi Abdon e Sennen con luna park, stand gastronomico e pesca di beneficenza. Si festeggia la Madonna della Neve a San Zeno di Castelbaldo, con lo stand che offre piatti della cucina tipica veneta con pasta fatta in casa, carne alla brace e birra artigianale da microbirrificio. Domenica sera ci sarà la musica dal vivo.

Anche il comitato festeggiamenti della Parrocchia di Vighizzolo d'Este organizza domenica la sagra paesana dedicata alla Madonna della Neve con punto ristoro, luna park, pesca di beneficenza e mercatino della solidarietà.

Domenica in piazza Mazzini di Monselice continua Monselice Beat: alle 21.15 viene proposto Elvis played by GrenShield, lunedì tocca a Little Black & RockCollection. Sarà attivo un mercatino vintage musicale.

Continua la sagra di San Gaetano a Pozzonovo, dove si possono degustare le specialità locali a base di bisateI, pescegatti e pesce fritto, lepre e cinghiale, risotti di pesce, baccalà, pasta fatta a mano con sughi di cacciagione.