Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

«Per l’ex caserma si punta alla cessione definitiva»

VIGODARZERE. «Le opposizioni stiano tranquille, l’accordo di programma con l’Agenzia del Demanio per definire parametri e tempistica della concessione della ex caserma dell’Aeronautica dovrà essere...

VIGODARZERE. «Le opposizioni stiano tranquille, l’accordo di programma con l’Agenzia del Demanio per definire parametri e tempistica della concessione della ex caserma dell’Aeronautica dovrà essere portata in Consiglio comunale. L’uso per un anno è un tempo utile per sbrogliare tutta la burocrazia e arrivare all’accordo per la cessione definitiva del compendio al Comune». Il vicesindaco Moreno Boschello replica così alle perplessità di alcuni consiglieri di opposizione circa gli oneri da so ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VIGODARZERE. «Le opposizioni stiano tranquille, l’accordo di programma con l’Agenzia del Demanio per definire parametri e tempistica della concessione della ex caserma dell’Aeronautica dovrà essere portata in Consiglio comunale. L’uso per un anno è un tempo utile per sbrogliare tutta la burocrazia e arrivare all’accordo per la cessione definitiva del compendio al Comune». Il vicesindaco Moreno Boschello replica così alle perplessità di alcuni consiglieri di opposizione circa gli oneri da sopportare in seguito all’affido della caserma dell’aeronautica. «Finalmente la Protezione civile è legittimata a stare lì dentro», aggiunge Boschello. «Fino al13 luglio scorso eravamo “ospitati gratuitamente” ma impropriamente; ora per l'uso dell'intero compendio abbiamo un canone annuo di 208 euro, sicuramente più conveniente rispetto a qualsiasi affitto per un capannone. La messa in sicurezza intesa dal Demanio significa che spetta a noi valutare quali edifici della caserma utilizzare per usi propri, quindi non esclusivamente per scopi di Protezione civile, e vietare l'accesso negli edifici non a norma o bisognosi di ristrutturazione». L’amministrazione farà anche le dovute verifiche per valutare lo spostamento della polizia locale che a Cadoneghe sta “stretta”. (g.a.)