Quotidiani locali

Vai alla pagina su Amarcord Disco Veneto

Il “King’s” di Abano Terme ha chiuso i battenti

Chiude anche il King’s Club di via Monte Ceva ad Abano. Lo storico locale aponense ha salutato la clientela con una bella festa

ABANO TERME. Chiude anche il King’s Club di via Monte Ceva ad Abano. Lo storico locale aponense ha salutato la clientela sabato scorso con una bella festa. Dopo dieci anni di serate danzanti e cocktail, i clienti più fedeli hanno potuto ballare fino al mattino per l’ultima volta.

Paolo Francescon, dopo una decade al top, ha deciso di dire basta. Anche il King’s Club, come tanti locali, ha probabilmente risentito del calo dovuto al momento economico, ma anche di una clientela che negli ultimi tempi sta dimostrando di avere esigenze diverse. Il King’s Club è un’altra pietra miliare che viene a mancare nel panorama del parco divertimenti di Abano.

Nella città termale si segnalano le recenti chiusure della discoteca Par Hasard, dello Speak Easy in Piazza Repubblica, della pizzeria Quinto Elemento in viale delle Terme. Resta aperto soltanto il dancing Ra Stua, sempre in viale delle Terme. Per quanto riguarda invece i lounge bar, ha riaperto da poco in via I Maggio l’ex Mynt sotto la nuova dicitura Small Batch. Presto riaprirà i battenti anche l’Hy Cafè in zona artigianale sotto una nuova gestione. (f.fr.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista