Quotidiani locali

abano terme

Oggi conferenza dei servizi dedicata al parco acquatico

ABANO TERME. La città termale di Abano potrebbe avere un grande parco acquatico alle pendici del colle di San Daniele. Non si tratta di un’idea, ma di un progetto concreto presentato dalla società...

ABANO TERME. La città termale di Abano potrebbe avere un grande parco acquatico alle pendici del colle di San Daniele. Non si tratta di un’idea, ma di un progetto concreto presentato dalla società Rialto Srl con sede a Rubano. Per illustrarlo e discuterlo, l’amministrazione comunale ha deciso di convocare per oggi alle 10, nel municipio di piazza Caduti, una conferenza dei servizi. Sono convocati il Genio civile, la Provincia, il Parco regionale dei Colli Euganei, il Consorzio di bonifica Bacchiglione, la Gestione unica, il sindaco di Torreglia Filippo Legnaro e ovviamente, oltre all’architetto Angelo Varotto di Montegrotto, la società Rialto, rappresentata dalla famiglia Scappini, e l’architetto comunale Patrizio Greggio. Servirà una variante urbanistica per dare il via ai lavori. I titolari della Rialto Srl, la famiglia Scappini (proprietaria dell’hotel All’Alba e del Palace Meggiorato), vogliono fare sul serio. l parco sorgerà su un’area che ha l’estensione di 17 mila metri quadri,

nella quale troveranno spazio piscine termali, una zona cure e un’altra dedicata a benessere e bellezza, ristoranti e un mini residence per consentire l’alloggio dei clienti. Dovesse arrivare il via libera, i titolari vorrebbero inaugurare il parco entro la fine del 2017. (f.fr.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista